user_mobilelogo

20170718 verticalepost

La Verticale di Altinum Riserva… Una bella sorpresa

Luglio 2017 – Aldeno (TN)

Durante la serata di venerdì 14 luglio si è svolta la verticale di Altinum Riserva, presenti…

 

La Verticale da catasta di Trentodoc Altinum Riserva… Un incontro tra wine lovers e amici

Luglio 2017 – Sala Esperienziale, Punto Vendita Cantina Aldeno - Aldeno

 

Durante la serata di venerdì 14 luglio si è svolta la verticale da catasta di Trentodoc Altinum Riserva della Cantina Aldeno. Organizzata nella sala esperienziale presso il punto vendita della Cantina si potevano degustare le annate 2010 e 2011, già in vendita, e le annate dal 2012 al 2015, ancora in maturazione e sboccate appositamente per l’evento.

20170718 verticalepost news1

Si è trattato di un’occasione unica per gli appassionati del vino, tutti presenti per scoprire e seguire con i propri sensi lo sviluppo del prodotto Re del territorio Trentino - lo spumante metodo classico Trentodoc - in maturazione. Come c’era da aspettarsi, nelle annate più giovani – il 2014 e 2015 – prevalevano i sentori primari e secondari delle varietà, dai fiori a petalo bianco ed i frutti a pasta bianca dello Chardonnay alla ciliegia e alla mora del Pinot nero.

Particolareggiato già nelle annate 2012 e 2013 dove si esprimevano già i nobili sentori della rifermentazione in bottiglia sui lieviti. Ed in fine i prodotti già sul mercato, le annate 2010 e 2011, che esprimevano in pieno la loro personalità e quella di un Trentodoc che ha riposato sui lieviti per oltre 60 mesi e che ha potuto regalare un piacevolissimo finale di chiusura per questo viaggio all’insegna del mondo dei profumi e dei sapori. Insieme al Trentodoc Altinum Riserva sono stati serviti come affiancamento eccellenti formaggi e salumi Trentini.

Presenti in sala oltre i tanti wine lovers anche tante facce conosciute del mondo professionale del vino Trentino e oltreregionale tra cui il noto giornalista dell’Adige e Presidente della Confraternita di Bacco e del Smacafam, Giuseppe Casagrande, o come l’addetto stampa dell’AIS e segretario della Confraternita di Bacco, Renato Filippi. Ma anche i sommelier non mancavano come Marco Laurentis, Sommelier Aspia ed i rappresentati dell’AIS Rosaria Benedetti, Marina Schmohl e Antonio Falzolgher.
Ad accogliere gli ospiti e dare il via alla serata il Presidente della Cantina Aldeno Damiano Dallago ed il Direttore Walter Webber.

Un incontro conviviale tra amici e un piacevole e costruttivo confronto e scambio di idee sulle potenzialità passate e future di questo Trentodoc così speciale. Sarà senz’altro interessante ritrovarsi, magari a distanza di qualche anno, ricordarsi dell’esperienza passata e conoscere i nuovi frutti che l’Altinum Riserva ha saputo maturare durante il tempo ed il riposo protetto in Cantina. Siamo sicuri che ritroveremo nel bicchiere un magico e piacevole risveglio.

Più info sul Altinum Riserva >> qui

AL FINE DI FORNIRE LA MIGLIORE ESPERIENZA ONLINE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.